Verso l'eccellenza attraverso il dialogo

+
ita  

Summer School 2013 /

MUTUALITÀ TERRITORIALE. Teorie, forme e pratiche.

Il concetto e le pratiche di mutualità sono parte integrante della storia del terzo settore, ma sono state relegate nella memoria e nelle celebrazioni piuttosto che nelle progettualità e nelle azioni della contemporaneità.

Ri-scoprire, attualizzare, analizzare e progettare una nuova mutualità è l’obiettivo che si prefigge la Summer School 2013 di Fortes. Una mutualità centrata sul territorio che possa svolgere funzioni di integrazione (fra pubblica amministrazione, imprese e terzo settore), di sussidiarietà che costruisce legami sociali (fra persone, fra organizzazioni, fra territori), di sviluppo sostenibile (per l’attenzione all’ambiente e alla qualità della vita di ciascun territorio), di promozione e di prevenzione (di nuovi stili di vita, di culture della socialità, di solidarietà intergenerazionale e interculturale).

La mutualità territoriale è luogo di potenziale attrazione di risorse (economiche, sociali e culturali) per realizzare una nuova economia sociale capace di essere maggiormente in sintonia con il miglioramento della qualità della vita nelle nostre comunità territoriali.

MERCOLEDì 3 LUGLIO – ACCADEMIA CHIGIANA

ore 15,00 – 16,30
REGISTRAZIO NE DEI PARTECIPANTI

ore 17,00 – 19,45
APERTURA DEI LAVORI
Saluto dei rappresentanti dei Soci Fondatori
Gabriello Mancini (Presidente Fondazione Monte del Paschi di Siena)
Simonetta Pellegrini (Assessore al Welfare, Provincia di Siena)
Patrizio Petrucci (Presidente Cesvot)

INTRODUZIONE AI LAVORI  
Il futuro della mutualità: lavoro, servizi e territorio
Andrea Volterrani (Presidente Fondazione ForTeS)
  (Università di Roma Tor Vergata)

Insieme. Le sfide manageriali della mutualità
Denita Cepiku (Università di Roma Tor Vergata)

ore 20,00
Aperitivo di benvenuto

GIOVEDÍ 4 LUGLIO – FONDAZIONE MONTE DEI PASCHI DI SIENA

ore 09,30 – 11,30
Prove di mutualità territoriale nel Sud 1
Vincenzo Linarello (Consorzio Goel, Reggio Calabria)

La mutualità rovesciata
Giuliana Gemelli (Università di Bologna)

ore 11,30 – 13,00
Prove di mutualità territoriale nel Sud 2
Dino Barbarossa, Gianfranco Marocchi (Fondazione èBbene Catania)

ore 13,00 – 14,30
Pausa pranzo

ore 14,30 – 17,00
La mutualità in Europa: prospettive a confronto
Luigi Martignetti (Segretario Generale Reves)
Ian Olsson (Membro del Gruppo di Esperti della Commissione Europea sull’
Imprenditoria Sociale – CEGES, Co-Presidente di REVES, già membro del
Comitato Economico e Sociale dell’Unione Europea)
Alain Coheur (Presidente Social Economy Europe)

ore 17,00 – 17,30
COSTITUZIONE DEI GRUPPI DI LAVORO
Promozione della mutualità territoriale
Coordina: Pier Paolo Inserra (ricercatore sociale)

Sostenibilità della mutualità territoriale
Coordina: Gabriele Gesso (esperto in progettazione sociale)

Sussidiarità e mutualità territoriale
Coordina: Nazario Festeggiato (esperto in progettazione sociale)

ore 18,00 – 20,00
TAVOLA ROTONDA
La mutualità territoriale come base per lo sviluppo delle comunità
Coordina Riccardo Mussari (Università degli Studi di Siena)

VENERDÌ 5 LUGLIO – FONDAZIONE MONTE DEI PASCHI DI SIENA

ore 09,30 – 13,00  
La mutualità territoriale dalla prospettiva delle fondazioni di origine bancaria e del credito cooperativo
Andrea Volterrani (Presidente Fondazione ForTeS)
  (Università di Roma Tor Vergata)

con Marco Reggio (BCC) e Giorgio Righetti (Direttore Acri)

ore 13,00 – 14,30
Pausa pranzo

ore 14,30 – 16,30
Esperienze di mutualità
Le società di mutuo soccorso e le mutualità integrativa: problemi e prospettive in un’ottica di mutualità territoriale
Marco Grassi (Società di Mutuo Soccorso Cesare Pozzo)
Placido Putzolu (Presidente della Federazione Italiana Mutualità Integrativa Volontaria
Antonio Chelli (Vicepresidente Insieme Salute Toscana)

ore 16,45 – 19,30
Gruppi di lavoro

ore 21,30
Cena offerta dalla Fondazione ForTeS nell’ambito di un progetto di autonomia per persone diversamente abili

SABATO 6 LUGLIO – FONDAZIONE MONTE DEI PASCHI DI SIENA

ore 09,30 – 13,00
La mutualità come radicamento della sussidiarietà nei territori
Carlo Donolo (Università La Sapienza, Roma)
Eleonora Vanni (Vice Presidente Legacoopsociali)

ore 13,00 – 14,30
Pausa pranzo

ore 14,30 – 16,30
Esperienze di mutualità territoriale in altri continenti: Africa e America Latina
Andrea Bessone (Desk Officer Burundi, Etiopia e Kenya della Ong Lvia)
Fernanda Sigliano (Organización de Entidades Mutuales de las América – ODEMA)

ore 16,45 – 19,30
Gruppi di lavoro

DOMENICA 7 LUGLIO – FONDAZIONE MONTE DEI PASCHI DI SIENA

ore 09,30 – 12,30
RESTITUZIONE DEI LAVORI DI GRUPPO
Promozione della mutualità territoriale
Sostenibilità della mutualità territoriale
Sussidiarità e mutualità territoriale

ore 12,30 – 13,00
CHIUSURA DELLA SUMMER SCHOOL

SCARICA IL PROGRAMMA IN FORMATO PDF.

Segreteria
Fondazione Scuola di Alta Formazione per il Terzo Settore
Piazza G. Amendola 29, 53100 Siena
Telefono 0577.241852 / 0577.241851 Cell. 329.7319734
segreteria@fondazionefortes.it

SEDE DELLA SUMMER SCHOOL
Accademia Chigiana, Via di Città, 89 – Siena
Fondazione Monte dei Paschi di Siena, Banchi di Sotto, 34 – Siena

DESTINATARI
30 dirigenti e quadri delle organizzazioni di Terzo Settore, della pubblica amministrazione e delle imprese.

SELEZIONE DEI PARTECIPANTI
Il contributo richiesto per la partecipazione alla Summer School 2013 è di:
- 200,00 euro comprensivi di partecipazione al corso, materiale didattico e pranzi (giorni 4 ,5 e 6 luglio).
- 375,00 euro comprensivi di partecipazione al corso, materiale didattico, pranzi (giorni 4, 5 e 6 luglio) e pernottamento (notti 3,4,5 e 6 luglio) presso struttura residenziale universitaria convenzionata.

I posti convenzionati per il pernottamento sono limitati. La Fondazione ForTeS si riserva il diritto di accettare la richiesta di partecipazione con formula residenziale fino ad esaurimento posti.

CONTRIBUTO E MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
Per accedere alla Summer School 2013 i partecipanti saranno selezionati in base al curriculum formativo e professionale. La domanda di iscrizione dovrà essere inviata a segreteria@fondazionefortes.it entro e non oltre il 14 giugno 2013, utilizzando l’apposito modulo.

La conferma della partecipazione verrà inviata al partecipante entro il 21 giugno 2013.

Non potranno partecipare più di due persone per organizzazione.

Sarà rilasciato un attestato di frequenza.

SCARICA IL MODULO DI ISCRIZIONE